Seguici sui Social

Il Cibo dell’Uomo

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Il Cibo dell'uomo
Il Cibo dell'Uomo
Il libro scritto dal
Dottor Franco Berrino

Acquista il libro

Il Cibo della Gratitudine

Il Cibo della gratitdine
Guida alla cucina MacroMediterranea
Il libro scritto con il contributo del
Dottor Franco Berrino

Acquista il libro

Random Post
Search
Search

Farro alle verdure colorate, in crema di legumi

Print Friendly, PDF & Email

Volevo sperimentare il farro monococco, avevo carote e broccoli in frigo e un avanzo di fave decorticate lessate e frullate…

Il resto è venuto dai buoni consigli di Silvia, cioè la sana abitudine di creare un piatto abbinando cereali integrali, verdure di stagione, pochi legumi (un paio di cucchiai a testa) e una bella spolverata di semi oleosi. La vera ricetta è questa, una ricetta di salute!

 

Ingredienti

  • 100 gr di farro monococco
  • 4 carote
  • 4 broccoletti verdi
  • 4 cucchiai circa di fave decorticate già lessate (ho fatto questo piatto anche con i fagioli azuki cotti e frullati e il risultato è stato altrettanto buono!)
  • 4 cucchiani di semi di sesamo tostati o di gomasio
  • olio evo
  • sale marino integrale

 

Procedimento

Cuociamo il farro monococco per assorbimento, con acqua fredda in proprozione 1:3 e un pizzico di sale, a fuoco basso, per 60 minuti circa.

Laviamo le verdure, peliamo le carote con il pelapatate e le cuociamo a vapore, in pentola a pressione, per circa 5 min.

Per la crema di fave mettiamo le fave secche decorticate in acqua con un pezzetto di alga Kombu per un paio d’ore. Scoliamo l’acqua e recuperiamo l’alga, che mettiamo sul fondo della pentola dove metteremo a cuocere le fave per circa un’ora, con acqua in rapporto 1:4 circa. Saliamo leggermente solo a fine cottura.

Uniamo il farro alle verdure, aggiungiamo le fave cotte, dopo averle schiacciate con una forchetta per renderle cremose e spolverizziamo con i semi di sesamo tostati o, per chi preferisce un gusto più salato, con gomasio.

 

 

 


Ricetta scritta da Rossella Garrone


Articolo riproducibile citando la fonte con link al testo originale pubblicato su Cucina Macro-Mediterranea.

In questo blog:
- Tutti gli ingredienti sono da coltivazione biologica, non industrialmente raffinati.
- Gli oli sono ottenuti mediante spremitura a freddo.
- Il sale è marino integrale.
- Le bevande vegetali e le confetture di frutta sono senza zuccheri aggiunti.
- Il pane è a lievitazione naturale.
- Le farine o le semole sono da grani antichi.
- Se si usa vino, è senza solfiti aggiunti.