Scarica GRATIS Menù di Natale

Seguici sui Social

Il Cibo dell’Uomo

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Il Cibo dell'uomo
Il Cibo dell'Uomo
Il libro scritto dal
Dottor Franco Berrino

Acquista il libro

Il Cibo della Gratitudine

Il Cibo della gratitdine
Guida alla cucina MacroMediterranea
Il libro scritto con il contributo del
Dottor Franco Berrino

Acquista il libro

Random Post
Search
Search

Fave e cicoria

Print Friendly, PDF & Email

Dalla tradizione salentina un piatto povero ma saporitissimo e sano: “fave e cicoria” con cicorietta selvatica e batata rossa, accompagnata con crostino di puccia pugliese. Da leccarsi i baffi 😋 🙏🏻🌈

Ingredienti per 2-3 persone

  • 200 gr di fave secche decorticate
  • alga kombu
  • 1 batata rossa piccola
  • prezzemolo, sedano, carota, cipolla qb
  • 500 gr di cicorietta selvatica
  • 1/2 spicchio d’aglio
  • olio evo qb
  • sale marino integrale qb

 

Procedimento

La sera prima mettiamo in ammollo le fave con un pezzetto di alga kombu.

Prepariamo un brodo vegetale con prezzemolo, carota, cipolla e sedano.

Scoliamo e sciacquiamo le fave e facciamole cuocere in una pentola a pressione usando il brodo vegetale al posto dell’acqua. Teniamo aperta la pentola a pressione fino ad ebollizione: si creerà una schiumetta che toglieremo con la schiumaiola.

Aggiungiamo la batata rossa lavata e mondata e il pezzetto di aglio, chiudiamo la pentola a pressione e cuociamo per circa 20 minuti o finché le fave si saranno sfaldate e il brodo vegetale ritirato.

Schiacciamo il tutto riducendolo a purè, (anche se a me piace lasciare qualche pezzetto grossolano) e aggiustiamo di sale.

Lessiamo la cicorietta in acqua leggermente salata, poi la scoliamo e la sistemiamo sopra al purè di fave che avremo già impiattato.

Concludiamo il piatto con un giro di olio evo a crudo con crostini di puccia pugliese o pane integrale di grani antichi.

Buon appetito!


Ricetta scritta da Rossella Curti


Articolo riproducibile citando la fonte con link al testo originale pubblicato su Cucina Macro-Mediterranea.

In questo blog:
- Tutti gli ingredienti sono da coltivazione biologica, non industrialmente raffinati.
- Gli oli sono ottenuti mediante spremitura a freddo.
- Il sale è marino integrale.
- Le bevande vegetali e le confetture di frutta sono senza zuccheri aggiunti.
- Il pane è a lievitazione naturale.
- Le farine o le semole sono da grani antichi.
- Se si usa vino, è senza solfiti aggiunti.