Scarica GRATIS Menù di Natale

Seguici sui Social

Il Cibo dell’Uomo

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Il Cibo dell'uomo
Il Cibo dell'Uomo
Il libro scritto dal
Dottor Franco Berrino

Acquista il libro

Il Cibo della Gratitudine

Il Cibo della gratitdine
Guida alla cucina MacroMediterranea
Il libro scritto con il contributo del
Dottor Franco Berrino

Acquista il libro

Random Post
Search
  • Home
  • Pasta
  • Noodles con crema di sesamo e miso, cavolo nero e funghi shitake
Search

Noodles con crema di sesamo e miso, cavolo nero e funghi shitake

Print Friendly, PDF & Email

Ingredienti

  • noodles di riso integrale
  • cavolo nero
  • 2-3 funghi shiitake per persona
  • tahin
  • miso di riso
  • sale marino integrale q.b.
  • pepe

Procedimento

Puliamo e laviamo il cavolo nero e cuociamolo in una padella a fiamma viva con aglio, poco olio, sale e pepe.

Nel frattempo, cuociamo a vapore i funghi shiitake e mettiamo a bollire l’acqua dove poi andremo a cuocere i noodles.

Mentre cuoce la pasta, uniamo i funghi lessati e tagliati a pezzettini al cavolo nero, quindi, a parte, mescoliamo un paio di cucchiai di salsa tahin ad altrettanti cucchiaini di miso (la proporzione è: per ogni cucchiaio di tahin un cucchiaino di miso. In media faccio un cucchiaio per persona). Aggiungiamo tanta acqua tiepida quanto basta a creare una salsina).

Scoliamo i noodles e saltiamoli in padella con le verdure, i funghi e la crema di sesamo e miso. Non importa aggiungere altro sale perché il miso è già salato di per sé.

Buon appetito!


Ricetta scritta da Francesca Lucarelli


Articolo riproducibile citando la fonte con link al testo originale pubblicato su Cucina Macro-Mediterranea.

In questo blog:
- Tutti gli ingredienti sono da coltivazione biologica, non industrialmente raffinati.
- Gli oli sono ottenuti mediante spremitura a freddo.
- Il sale è marino integrale.
- Le bevande vegetali e le confetture di frutta sono senza zuccheri aggiunti.
- Il pane è a lievitazione naturale.
- Le farine o le semole sono da grani antichi.
- Se si usa vino, è senza solfiti aggiunti.