Seguici sui Social

Il Cibo dell’Uomo

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Il Cibo dell'uomo
Il Cibo dell'Uomo
Il libro scritto dal
Dottor Franco Berrino

Acquista il libro

Il Cibo della Gratitudine

Il Cibo della gratitdine
Guida alla cucina MacroMediterranea
Il libro scritto con il contributo del
Dottor Franco Berrino

Acquista il libro

Random Post
Search
Search

Pane senza glutine con pasta madre

Print Friendly, PDF & Email

Buonasera a tutti, ho appena sfornato il pane senza glutine  con pasta madre di riso integrale.
Vi racconto come io e mia moglie lo abbiamo fatto.
Fino a poco tempo fa lo facevamo con l’agente lievitante con cremor tartaro, dopo vari tentativi siamo riusciti ad ottenere una buona pasta madre solo di farina di riso integrale.

Come fare la pasta madre di riso integrale

Abbiamo cominciato facendo una pastella con acqua e farina di riso integrale aggiungendo solo la prima volta un cucchiaino di pasta madre (che abbiamo  da diverso tempo per fare il  pane con grano antico). È  possibile non usare la pasta madre di grano ma ci vorrà più tempo.

Per alcuni giorni (5-6) abbiamo rinnovato di frequente questa pastella con farina di riso integrale e acqua mantenendola in un luogo asciutto in un contenitore di vetro coperto con telo, fino a che ha preso un odore acidulo.
Utilizzando questa pasta madre abbiamo fatto il nostro pane senza glutine.

Come fare il pane senza glutine

Ingredienti

  • 150 gr di riso integrale
  • 150 gr di avena integrale
  • 100 gr di grano saraceno
  • 2 cucchiai di pasta madre di riso
  • 350 gr acqua
  • 1 cucchiaino di sale marino integrale

Procedimento

Mescoliamo tutto insieme ottenendo un impasto molto morbido. Lo versiamo dentro una forma da plumcake foderata con carta forno e la mettiamo dentro un sacchetto.

Lo lasciamo 3-4 ore nel forno con luce accesa e inizialmente leggermente riscaldato (40°).

Quando l’impasto è lievitato si inforna a 180° per 50 minuti.

Il pane è pronto!

P.S. Per realizzare questo pane utilizziamo i cereali (ovviamente biologici) italiani in chicchi, macinati al momento nel nostro mulino casalingo, acqua non clorata. Siamo arrivati ad avere un buon pane dopo varie prove comunque sempre commestibili.


Ricetta scritta da Paolo Massi


Articolo riproducibile citando la fonte con link al testo originale pubblicato su Cucina Macro-Mediterranea.

In questo blog:
- Tutti gli ingredienti sono da coltivazione biologica, non industrialmente raffinati.
- Gli oli sono ottenuti mediante spremitura a freddo.
- Il sale è marino integrale.
- Le bevande vegetali e le confetture di frutta sono senza zuccheri aggiunti.
- Il pane è a lievitazione naturale.
- Le farine o le semole sono da grani antichi.
- Se si usa vino, è senza solfiti aggiunti.