Scarica GRATIS Menù di Natale

Seguici sui Social

Il Cibo dell’Uomo

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Il Cibo dell'uomo
Il Cibo dell'Uomo
Il libro scritto dal
Dottor Franco Berrino

Acquista il libro

Il Cibo della Gratitudine

Il Cibo della gratitdine
Guida alla cucina MacroMediterranea
Il libro scritto con il contributo del
Dottor Franco Berrino

Acquista il libro

Random Post
Search
  • Home
  • Verdure
  • Straccetti di Finocchi e Cipolla al Pesto di Menta e Limone
Search

Straccetti di Finocchi e Cipolla al Pesto di Menta e Limone

Print Friendly, PDF & Email

Ingredienti per 3 persone circa

  • 2 finocchi grandi
  • 1 cipolla grande
  • 2 manciate di foglioline di menta
  • scorza di 1 limone
  • Olio evo qb
  • Sale marino integrale qb

Procedimento

Tagliamo i finocchi e le cipolle a mezzaluna molto finemente (con l’ausilio di una mandolina è ideale), riscaldiamo un cucchiaio abbondante di olio in una padella, inseriamo la cipolla che facciamo rosolare con qualche granello di sale e sfumandola con un po’ di acqua.

Aggiungiamo i finocchi e lasciamo rosolare finché non diventano traslucidi e aggiungiamo poi un pizzico di sale, da questo momento lasciamo rosolare ancora per un minuto e spegniamo il fuoco.

Mentre i finocchi si intiepidiscono, inseriamo le foglie di menta in un mortaio e iniziamo a girare il pestello, aggiungendo qualche granello di sale e successivamente la scorza di limone, sempre continuando a girare il pestello.

Quando il pesto è pronto, versiamolo sui finocchi, mischiamo e serviamo tiepidi.

 


Ricetta scritta da Tiziana Padovan


Articolo riproducibile citando la fonte con link al testo originale pubblicato su Cucina Macro-Mediterranea.

In questo blog:
- Tutti gli ingredienti sono da coltivazione biologica, non industrialmente raffinati.
- Gli oli sono ottenuti mediante spremitura a freddo.
- Il sale è marino integrale.
- Le bevande vegetali e le confetture di frutta sono senza zuccheri aggiunti.
- Il pane è a lievitazione naturale.
- Le farine o le semole sono da grani antichi.
- Se si usa vino, è senza solfiti aggiunti.

cuoca di cucina naturale, terapista ed educatrice alimentare