Scarica GRATIS Menù di Natale

Seguici sui Social

Il Cibo dell’Uomo

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Il Cibo dell'uomo
Il Cibo dell'Uomo
Il libro scritto dal
Dottor Franco Berrino

Acquista il libro

Il Cibo della Gratitudine

Il Cibo della gratitdine
Guida alla cucina MacroMediterranea
Il libro scritto con il contributo del
Dottor Franco Berrino

Acquista il libro

Random Post
Search
Search

Torta zebrata

Print Friendly, PDF & Email

Ingredienti

  • 300 gr. farina tipo 2
  • 1 bustina agente lievitante con cremortartaro
  • Mezza scorza grattugiata di limone
  • Un pizzico di sale marino integrale
  • 2 cucchiai di crema di nocciole tostate al 100%
  • 25 gr. di cacao amaro
  • 3 piccole pere abate mature
  • 70 gr. di olio evo
  • 1 cucchiaino raso di vaniglia in polvere
  • Acqua q.b.

Procedimento

Iniziamo a pulire le pere dalla buccia e dal loro torsolo. Le mettiamo a pezzi in un contenitore con l’olio e le frulliamo col minipimer.

In una ciotola mettiamo la farina con il lievito, il sale e la vaniglia. Aggiungiamo quindi la nostra purea di pere e aggiustiamo la consistenza con l’acqua fino ad ottenere un composto cremoso.

A questo punto prendiamo metà impasto e lo mettiamo in un’altra ciotola dove aggiungeremo la crema di nocciole, il cacao amaro e altra acqua per riprendere la precedente cremosità.

Nell’impasto bianco aggiungiamo la scorza di limone.

Foderiamo una teglia di circa 20 cm. di diametro con carta forno e iniziamo a comporre il dolce zebrato; prendiamo un cucchiaio abbondante di impasto nero e lo adagiamo al centro della teglia, prendiamo poi un cucchiaio di impasto bianco e lo mettiamo al centro di quello bianco. Poi di nuovo quello nero sopra l’impasto chiaro e così via fino a quando finiremo i nostri composti.

Aspettiamo che il dolce ricopra tutta la superficie della teglia e inforniamo a 180° per circa 45-50 minuti facendo la prova stecchino.

 


Ricetta scritta da Alessia Galatolo


Articolo riproducibile citando la fonte con link al testo originale pubblicato su Cucina Macro-Mediterranea.

In questo blog:
- Tutti gli ingredienti sono da coltivazione biologica, non industrialmente raffinati.
- Gli oli sono ottenuti mediante spremitura a freddo.
- Il sale è marino integrale.
- Le bevande vegetali e le confetture di frutta sono senza zuccheri aggiunti.
- Il pane è a lievitazione naturale.
- Le farine o le semole sono da grani antichi.
- Se si usa vino, è senza solfiti aggiunti.