Scarica GRATIS Menù di Natale

Seguici sui Social

Il Cibo dell’Uomo

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Il Cibo dell'uomo
Il Cibo dell'Uomo
Il libro scritto dal
Dottor Franco Berrino

Acquista il libro

Il Cibo della Gratitudine

Il Cibo della gratitdine
Guida alla cucina MacroMediterranea
Il libro scritto con il contributo del
Dottor Franco Berrino

Acquista il libro

Random Post
Search
  • Home
  • Legumi
  • Zuppa di lenticchie rosse, cavolfiore e riso integrale
Search

Zuppa di lenticchie rosse, cavolfiore e riso integrale

Print Friendly, PDF & Email

Ingredienti per 2 persone

  • Mezza cipolla di dimensione media
  • Una carota
  • Un gambo di sedano
  • 4-5 Cucchiai di lenticchie rosse decorticate
  • 4-5 cime di cavolfiore
  • 100 gr circa di riso integrale (già cotto)
  • Olio di sesamo q.b.
  • 2 cucchiaini di Miso d’Orzo
  • Sale marino integrale q.b.

Procedimento

Saltare la cipolla in pochissimo olio di sesamo, salarla in modo che liberi la sua acqua e non si attacchi. Aggiungere la carota tagliata a quadretti e il sedano e farli saltare insieme alla cipolla per qualche minuto. Unirvi le lenticchie precedentemente lavate e scolate. Fare insaporire il tutto per uno/due minuti. Mescolare per evitare che si attacchi.

Aggiungere una quantità bastevole di acqua per far cuocere le lenticchie. Quasi a fine cottura, aggiungere le cimette dei cavolfiori e fare cuocere ancora per circa 4-5 minuti (in base alla grossezza del cavolfiore).

Unirvi il riso (cotto per assorbimento) e fare insaporire insieme alla zuppa.

Prima di servire sciogliere nella zuppa un cucchiaino di miso a persona e servire calda.


Ricetta scritta da Giordana Laurentini


Articolo riproducibile citando la fonte con link al testo originale pubblicato su Cucina Macro-Mediterranea.

In questo blog:
- Tutti gli ingredienti sono da coltivazione biologica, non industrialmente raffinati.
- Gli oli sono ottenuti mediante spremitura a freddo.
- Il sale è marino integrale.
- Le bevande vegetali e le confetture di frutta sono senza zuccheri aggiunti.
- Il pane è a lievitazione naturale.
- Le farine o le semole sono da grani antichi.
- Se si usa vino, è senza solfiti aggiunti.