Scarica GRATIS Menù di Natale

Seguici sui Social

Il Cibo dell’Uomo

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Il Cibo dell'uomo
Il Cibo dell'Uomo
Il libro scritto dal
Dottor Franco Berrino

Acquista il libro

Il Cibo della Gratitudine

Il Cibo della gratitdine
Guida alla cucina MacroMediterranea
Il libro scritto con il contributo del
Dottor Franco Berrino

Acquista il libro

Random Post
Search
  • Home
  • Dolci
  • Prove di simil bounty… semifreddo senza zucchero
Search

Prove di simil bounty… semifreddo senza zucchero

Print Friendly, PDF & Email

Ho sperimentato questo semifreddo… In attesa di perfezionarlo, ecco la ricetta (per circa 5-6 pirottini).

Ingredienti

  • 90 gr di cioccolato 100%
  • 1 cucchiaino di malto di riso
  • 1 cucchiaino di crema di nocciole 100%
  • yogurt di capra qb
  • 25 gr di cocco in scaglie
  • 25 gr di mandorle senza pellicina

Procedimento

Predisponiamo dei pirottini in silicone (in questo modo sarà più semplice rimuovere il gelato dagli stessi). Sciogliamo  (a bagno maria) 30 gr di cioccolato cioccolato e versatelo nei pirottini formando un sottile strato (questo sarà lo strato superiore). Riponiamolo in frigo per farlo raffreddare e quindi indurire.

Tritiamo le mandorle fino a ridurle in farina, insieme al cocco. Aggiungiamo un po’ di yogurt per rendere il composto lavorabile. Formiamo delle praline  che andremo a sistemare  nei pirottini, al di sopra dello strato di cioccolato (oramai indurito).

Prepariamo la crema unendo malto e crema di nocciole, aggiungendo un filo di acqua per renderla meno compatta (purché non diventi liquida) e spennelliamone un leggero strato sopra le praline (all’interno dei pirottini).

Sciogliamo (sempre a bagno maria) gli altri 60 gr di cioccolato e versiamolo sui precedenti strati. Mettiamo in frigo (o congelatore) e aspettiamo che si indurisca. A questo, punto, li rimuoviamo delicatamente dai pirottini e li possiamo decorare con granella di pistacchi.

 


Ricetta scritta da Silvia Petruzzelli


Articolo riproducibile citando la fonte con link al testo originale pubblicato su Cucina-Consapevole.it.

In questo blog:
- Tutti gli ingredienti sono da coltivazione biologica, non industrialmente raffinati.
- Gli oli sono ottenuti mediante spremitura a freddo.
- Il sale è marino integrale.
- Le bevande vegetali e le confetture di frutta sono senza zuccheri aggiunti.
- Il pane è a lievitazione naturale.
- Le farine o le semole sono da grani antichi.
- Se si usa vino, è senza solfiti aggiunti.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com