Scarica GRATIS Menù di Natale

Seguici sui Social

Il Cibo dell’Uomo

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Il Cibo dell'uomo
Il Cibo dell'Uomo
Il libro scritto dal
Dottor Franco Berrino

Acquista il libro

Il Cibo della Gratitudine

Il Cibo della gratitdine
Guida alla cucina MacroMediterranea
Il libro scritto con il contributo del
Dottor Franco Berrino

Acquista il libro

Random Post
Search
  • Home
  • Che pentole utilizzare?
Search

Benvenuti!

Qui troverete ricette per un'alimentazione sana e bilanciata, ispirandoci alla nostra cucina Mediterranea. Utilizziamo solo ingredienti naturali, non trasformati, da coltivazione biologica. I dolci sono senza zucchero e senza prodotti di origine animale. Potete fare riferimento al gruppo Facebook Ricette di Cucina Consapevole

Che pentole utilizzare?

Generalmente in cucina preferiamo pentole in acciaio inox con fondo spesso. Per cereali integrali e legumi e per varie verdure è importante che esse siano dotate di coperchio che chiuda bene e favorisca la cottura degli stessi.

Per la cottura dei legumi, sarebbe preferibile utilizzare la pentola a pressione: oltre ad accorciare i tempi di cottura, ci permette di cuocere il legume in profondità, rendendolo più digeribile.

Interessanti, come materiali, sono anche la ghisa (per le cotture più veloci) e la terracotta (per quelle prolungate). Tuttavia, in questi casi è necessario fare attenzione agli smalti utilizzati, assicurandoci che non contengano piombo. La ghisa si può trovare anche non smaltata, ma è più delicata e potrebbe arrugginire con l’acqua: andrebbe sempre asciugata molto bene e oliata dopo l’uso.

Da scoraggiare l’uso dell’alluminio, che potrebbe avere un ruolo nelle malattie neurodegenerative come l’Alzheimer, e il teflon che, se graffiato e riscaldato ad alte temperature, può rilasciare PFOA (perfluorottano), potenzialmente dannoso per la salute.

Le pentole rivestite in ceramica potrebbero rilasciare nanoparticelle e favorire, nell’arco del tempo, uno stato infiammatorio cronico.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com