Seguici sui Social

Il Cibo dell’Uomo

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Il Cibo dell'uomo
Il Cibo dell'Uomo
Il libro scritto dal
Dottor Franco Berrino

Acquista il libro

Il Cibo della Gratitudine

Il Cibo della gratitdine
Guida alla cucina MacroMediterranea
Il libro scritto con il contributo del
Dottor Franco Berrino

Acquista il libro

Iscriviti al gruppo e Scarica GRATIS Menù di Natale

Random Post
Search
  • Home
  • Pasta
  • Pasta con cavolo bianco, pomodori secchi e semi vari
Search

Pasta con cavolo bianco, pomodori secchi e semi vari

Print Friendly, PDF & Email

Ingredienti

  • cavolfiore bianco
  • pomodori secchi
  • aglio
  • un peperoncino piccante
  • olio evo
  • pasta integrale di grani antichi
  • semi oleosi misti tostati

Procedimento:

Ammolliamo i pomodori secchi per una decina di minuti. Li scoliamo e li tagliamo a pezzettini. Laviamo il cavolfiore e lo tagliamo in piccoli pezzi sottili.

Prendiamo una padella larga e la mettiamo sul fuoco con un filo di olio evo. Facciamo rosolare uno spicchio d’aglio, un peperoncino e aggiungiamo i pomodori secchi e a seguire il cavolfiore a pezzetti.

Lasciamo una decina di minuti a fiamma alta, mescolando frequentemente. Poi abbassiamo la fiamma, aggiungiamo un po’ d’acqua e lasciamo cuocere per un’altra decina di minuti a fuoco basso. Mettiamo sul fuoco una pentola con l’acqua, e al bollore aggiungiamo il sale e la pasta. Quando mancano un paio di minuti al termine della cottura scoliamo la pasta, mettendo da parte un po’ di acqua di cottura.

Mettiamo la pasta nella padella dove abbiamo preparato il condimento, aggiungiamo una mestolata di acqua della pasta e finiamo la cottura. Serviamo nei piatti, cospargendo con una bella manciata di semi oleosi precedentemente tostati.

 


Ricetta scritta da Rossella Garrone


Articolo riproducibile citando la fonte con link al testo originale pubblicato su Cucina-Consapevole.it.

In questo blog:
- Tutti gli ingredienti sono da coltivazione biologica, non industrialmente raffinati.
- Gli oli sono ottenuti mediante spremitura a freddo.
- Il sale è marino integrale.
- Le bevande vegetali e le confetture di frutta sono senza zuccheri aggiunti.
- Il pane è a lievitazione naturale.
- Le farine o le semole sono da grani antichi.
- Se si usa vino, è senza solfiti aggiunti.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com