AIUTATECI A SOSTENERCI!
Se acquistate qualche ingrediente sul sito Macrolibrarsi, vi saremmo grati se inseriste il codice partner 6246 (fase 4 del vostro carrello), ricambiando la condivisione gratuita di ricette e informazioni. Potrete aiutarci a sostenere le spese del blog.
Grazie!

Print Friendly, PDF & Email

Questa sera stavo pensando a cosa potevo fare per coccolare il mio compagno con qualche dolcetto buono.

Allora ho pensato “Ma chissà se riuscirò a realizzare un tortino al cioccolato con cuore morbido e riuscire a farglielo apprezzare“.

Ci sono riuscita! Ne ha mangiati ben due ringraziandomi con un grande sorriso e gli occhi pieni di gioia.

Spero che la ricetta possa far trascorrere anche a voi una dolce serata in buona compagnia.

Ingredienti per 8 pirottini

  • 60 gr di farina di farro monococco
  • 70 gr di farina di riso integrale
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • succo di mezzo limone
  • 1 cucchiaio di cacao amaro in polvere
  • 50 gr di olio extravergine di oliva
  • 200 ml di bevanda di soia
  • barretta di cioccolato fondente minimo 85%
  • Cocco rapè per la guarnizione

Procedimento 

Accendete il forno a 180°C, statico.

Nel frattempo uniamo tutte le polveri e le mischiamo bene bene. A parte mescoliamo l’olio di oliva con la bevanda a base di soia.

Successivamente uniamo i liquidi con le polveri e quando si sarà tutto amalgamato per bene, prendiamo i pirottini e li riempiamo fino a qualche millimetro dal bordo (cresceranno in cottura).

Prendiamo il cioccolato fondente e ne rompiamo qualche pezzo.

Inseriamo un pezzetto dentro ogni pirottino, nel centro; durante la cottura si scioglierà creando il cuore morbido.

Guarniamo con cocco rapè in superficie.

Nel frattempo il forno avrà raggiunto la temperatura, quindi inforniamo per circa 18 minuti controllando che non si brucino, ogni forno ha i suoi tempi.

Serviteli caldi ma non bollenti. Appena romperete il centro con il cucchiaino, uscirà tutto il cuore morbido al cioccolato fondente.

Buona dolcezza!

Qualche variante e consiglio: 

  1. Potete utilizzare il cocco rapè anche dentro al composto così lo cucinate al gusto di cocco. Quantità a piacimento senza esagerare.
  2. Potete variare con frutta secca in granella.
  3. Anche la vaniglia (in bacca) sarebbe un buon aroma, sbizzarritevi.
  4. Potete usare anche una sola farina, io ho scelto queste perché le ritengo dolci.
  5. Non inserite troppo cacao amaro; unitelo al composto pian piano finché non diventa un po’ scuro, non esagerate altrimenti diventa amaro il tortino.
  6. La bevanda di soia è utile per fare crescere il composto verso l’alto, insieme al bicarbonato (unito ad una componente acida come succo di limone).

Ricetta scritta da Linda Calinda


Articolo riproducibile citando la fonte con link al testo originale pubblicato su Cucina-Consapevole.it.


In questo blog:
- Tutti gli ingredienti sono da coltivazione biologica, non industrialmente raffinati.
- Gli oli sono ottenuti mediante spremitura a freddo
- Il sale è marino integrale
- Le bevande vegetali e le confetture di frutta sono senza zucchero
- Il pane è a lievitazione naturale
- Le farine o le semole sono da grani antichi