Scarica GRATIS Menù di Natale

Seguici sui Social

Il Cibo dell’Uomo

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Il Cibo dell'uomo
Il Cibo dell'Uomo
Il libro scritto dal
Dottor Franco Berrino

Acquista il libro

Il Cibo della Gratitudine

Il Cibo della gratitdine
Guida alla cucina MacroMediterranea
Il libro scritto con il contributo del
Dottor Franco Berrino

Acquista il libro

Random Post
Search
Search

Pan bauletto morbissimo con lievito madre

Print Friendly, PDF & Email

Ingredienti

per il water roux

  • 25 gr di farina semi integrale
  • 125 gr di acqua

per l’impasto del pane 

  • 150 gr farina di farro
  • 350 gr farina semi integrale
  • 140 gr di pasta madre rinfrescata
  • 130 gr di bevanda di soia
  • 80 gr di acqua
  • 35 gr di olio evo
  • 30 gr di malto di riso
  • 8 gr di sale marino integrale

Procedimento

Iniziamo preparando la sera prima il water roux. Questo pre-impasto ci permetterà di ottenere un  pane morbidissimo e ben lievitato.

Semplicemente, in un pentolino mettiamo la farina e aggiungiamo l’acqua poca per volta, così da non creare grumi, scaldiamo a fiamma bassa continuando a girare e portiamo la temperatura a 65 gradi (se non possediamo un termometro, scaldiamo fino ad ottenere una consistenza gelatinosa).

Facciamo raffreddare e conserviamo in frigo.

Per il pane:

io ho impastato con la planetaria, ma potete farlo anche a mano; in una ciotola mettiamo il lievito madre e aggiungiamo la bevanda di soia e amalgamiamo. Aggiungiamo il malto e l’olio e facciamo incorporare. Se usiamo la planetaria, per questa prima parte usiamo il gancio a foglia.

Sostituiamo qundi il gancio con quello ad uncino,  aggiungiamo il water roux, l’acqua e la farina un po’ per volta. Verso la fine aggiungiamo anche il sale. Impastiamo fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.

Mettiamo l’impasto su un piano e facciamo un giro di pieghe a tre, copriamo l’impasto con una ciotola capovolta per 40 minuti. Ripetiamo un altro giro di pieghe e lasciamo riposare ancora.

Al termine delle pieghe, pirliamo formando una palla e lasciamo riposare l’impasto coperto per un’altra ora.

Dividiamo quindi l’impasto in 3 o 4 parti e mettiamole, una di seguito all’altra, in uno stampo da plumcake da 30 cm circa.

Copriamo e facciamo lievitare fino a che l’impasto non avrà superato il bordo dello stampo (3-4 ore circa).

Spennelliamo quindi con un po’ di bevanda di soia e cuociamo in forno statico  a 180 gradi per circa 30 minuti.


Ricetta scritta da Rosa Pietroluongo


Articolo riproducibile citando la fonte con link al testo originale pubblicato su Cucina-Consapevole.it.

In questo blog:
- Tutti gli ingredienti sono da coltivazione biologica, non industrialmente raffinati.
- Gli oli sono ottenuti mediante spremitura a freddo.
- Il sale è marino integrale.
- Le bevande vegetali e le confetture di frutta sono senza zuccheri aggiunti.
- Il pane è a lievitazione naturale.
- Le farine o le semole sono da grani antichi.
- Se si usa vino, è senza solfiti aggiunti.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com