Scarica GRATIS Menù di Natale

Seguici sui Social

Il Cibo dell’Uomo

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Il Cibo dell'uomo
Il Cibo dell'Uomo
Il libro scritto dal
Dottor Franco Berrino

Acquista il libro

Il Cibo della Gratitudine

Il Cibo della gratitdine
Guida alla cucina MacroMediterranea
Il libro scritto con il contributo del
Dottor Franco Berrino

Acquista il libro

Random Post
Search
Search

Piadina perfetta… con friggitelli e pomodoro

Print Friendly, PDF & Email

Ingredienti per la piadina (la ricetta è ispirata a quella di Patrizia Lanci dell’Agriturismo Pian del Pigro)

  • 250 gr di  farina tipo 2
  • 15 gr di olio evo
  • 2 gr di sale
  • 125 ml di acqua
  • pasta madre (circa 25% rispetto alla farina)

Procedimento

Unire tutti gli ingredienti e lavorare il necessario per amalgamare gli ingredienti. Riporre in una ciotola con un canovaccio un po’ umido  e lasciare riposare per qualche ora in luogo non molto caldo, al riparo da correnti.

Quindi, formare delle palline da 30 gr (ne ho ricavate 15). Quindi distenderle (anche solo con le mani). Lasciarle riposare qualche minuto e cuocerle in padella (padella in ferro o antiaderente professionale). Adagiare il condimento di seguito riportato.

Ingredienti per il condimento

  • Peperoni friggitelli
  • Pomodoro fresco
  • Aglio
  • zenzero
  • Olio evo
  • sale marino integrale
  • Acidulato di umeboshi

Procedimento

Lavare pomodoro e peperoni. Rimuovere i semi ai peperoni (vedete se preferite tagliarli o lasciarli interi: chiaramente varieranno i tempi di cottura) e tagliare il pomodoro. Preparare una brunoise (la brunoise è un taglio a quadratini con lato di circa 2 mm) di aglio e zenzero.

In una padella unire un filo di olio, con aglio e zenzero. Far riscaldare e aggiungere i peperoni. Salare (non molto), aggiungere acidulato di umeboshi (che è salato). Quindi unire i peperoni e cuocere per circa 20 minuti (dipende dai Vs gusti: se li volete più teneri o più croccanti).

 


Ricetta scritta da Silvia Petruzzelli


Articolo riproducibile citando la fonte con link al testo originale pubblicato su Cucina-Consapevole.it.

In questo blog:
- Tutti gli ingredienti sono da coltivazione biologica, non industrialmente raffinati.
- Gli oli sono ottenuti mediante spremitura a freddo.
- Il sale è marino integrale.
- Le bevande vegetali e le confetture di frutta sono senza zuccheri aggiunti.
- Il pane è a lievitazione naturale.
- Le farine o le semole sono da grani antichi.
- Se si usa vino, è senza solfiti aggiunti.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com