Scarica GRATIS Menù di Natale

Seguici sui Social

Il Cibo dell’Uomo

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Il Cibo dell'uomo
Il Cibo dell'Uomo
Il libro scritto dal
Dottor Franco Berrino

Acquista il libro

Il Cibo della Gratitudine

Il Cibo della gratitdine
Guida alla cucina MacroMediterranea
Il libro scritto con il contributo del
Dottor Franco Berrino

Acquista il libro

Random Post
Search
  • Home
  • Legumi
  • Burger di miglio e azuki con salsa di carote
Search

Burger di miglio e azuki con salsa di carote

Print Friendly, PDF & Email

Ingredienti

Per 6 burger:

  • 1/2 tazza di miglio (circa 80 grammi)
  • 1 tazza e mezza acqua
  • 1 tazza fagioli azuki
  • alga kombu
  • 1 manciata di pomodori secchi
  • sale marino integrale
  • pizzico pepe

Per la salsa  di carote

  • 2-3 carote piccole
  • pizzico di sale marino integrale
  • 1 cucchiaino di tahin
  • 1/2 cucchiaino di senape
  • 1 cucchiaino di tamari
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • sale marino integrale
  • olio evo

Possiamo aggiungere a parte delle batate tagliate a listelle.

Procedimento

Per i burger:

Come prima cosa teniamo in ammollo i fagioli azuki per 6-8 ore con alga kombu cuocendoli poi per circa 1 ora  (tenendo l’alga in cottura).
Cuociamo il miglio per assorbimento (rapporto miglio:acqua 1:3) per circa 25 minuti.
Lasciamolo raffreddare.
Mettiamo in ammollo 15-20 minuti i pomodori secchi per farli reidratare.
Mescoliamo il miglio, i fagioli, i pomodori secchi, il timo e aggiustiamo di sale e pepe.
Tritiamo il composto, ottenendo poi delle polpette che schiacceremo formando dei burger.

Possiamo decidere di cuocere in forno 180 gradi circa 20 minuti oppure in padella.
Io ho cotto in forno polpette e batate e servito tutto insieme alla salsa di carote.

Per la salsa di carote:

Sbollentiamo le carote con un pizzico di sale finché non sono tenere, tenendo un po’ di acqua di cottura che ci servirà per aggiustare la consistenza della crema.
Frulliamo le carote e aggiungiamo tutti gli ingredienti.

 


Ricetta scritta da Rosa Pietroluongo


Articolo riproducibile citando la fonte con link al testo originale pubblicato su Cucina-Consapevole.it.

In questo blog:
- Tutti gli ingredienti sono da coltivazione biologica, non industrialmente raffinati.
- Gli oli sono ottenuti mediante spremitura a freddo.
- Il sale è marino integrale.
- Le bevande vegetali e le confetture di frutta sono senza zuccheri aggiunti.
- Il pane è a lievitazione naturale.
- Le farine o le semole sono da grani antichi.
- Se si usa vino, è senza solfiti aggiunti.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com