Seguici sui Social

Il Cibo dell’Uomo

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Il Cibo dell'uomo
Il Cibo dell'Uomo
Il libro scritto dal
Dottor Franco Berrino

Acquista il libro

Il Cibo della Gratitudine

Il Cibo della gratitdine
Guida alla cucina MacroMediterranea
Il libro scritto con il contributo del
Dottor Franco Berrino

Acquista il libro

Iscriviti al gruppo e Scarica GRATIS Menù di Natale

Random Post
Search
Search

Crostata ai fichi e crema di mandorle

Print Friendly, PDF & Email

Tra i dolci che preferisco ci sono le crostate, farcite con frutta di stagione. L’estate regala tanta buona frutta, così ho voluto provare a realizzare una crostata a base di fichi e crema di mandorle. 

Ingredienti per una tortiera del diametro di 28 cm

  •  230 g di farina tipo 2
  • 70 g di farina integrale
  • 90 g CIRCA di bevanda vegetale di avena, mandorle, soia. Oppure semplicemente acqua. Per la quantità, potrebbe variare, in base al tipo di farina utilizzata
  • 60 g di olio extravergine d’oliva
  • 45 g di albicocche secche (o altra frutta secca gradita)
  • Scorza grattugiata di un limone non trattato
  • 1 cucchiaino raso di polvere lievitante per dolci oppure mezzo cucchiaino di bicarbonato e mezzo cucchiaino di succo di limone
  • Semi di mezza bacca di vaniglia (facoltativo)
  • Un pizzico di sale marino integrale
  • Fichi q.b.

Ingredienti per la crema

  • 80 g di mandorle
  • 400 g di acqua
  • Semi di bacca di vaniglia bio q.b. (facoltativo)
  • 35 g di uvetta
  • 30 g di kuzu

Procedimento

Per preparare la frolla mettiamo tutti gli ingredienti secchi in una ciotola: le farine, l’agente lievitante per dolci, la scorza di limone e un pizzico di sale.
Mettiamo le albicocche secche in un frullatore e tritiamo finemente; aggiungiamo l’olio e la bevanda vegetale, quindi continuiamo a frullare.

Versiamo il composto liquido nella ciotola contenente la farina, poco per volta e impastiamo fino ad ottenere un panetto compatto.

Lasciamo riposare la frolla e prepariamo la crema.

Mettiamo le mandorle e l’uvetta in un frullatore e tritiamo finemente; aggiungiamo l’acqua e continuiamo a frullare.

Trasferiamo la bevanda di mandorle in un pentolino e mettiamo sul fornello, quindi portiamo a bollore. Abbassiamo la fiamma e lasciamo cuocere per 10 minuti.

Aggiungiamo la polvere di kuzu, mescoliamo, spegniamo la fiamma, quindi lasciamo che si raffreddi e che raggiunga la giusta consistenza densa.

Stendiamo la pasta frolla con un mattarello, lasciandola alta circa mezzo centimetro, adagiamo in una teglia e mettiamo in forno preriscaldato a 180° per circa 5 minuti (per evitare che la crema non permetta di cuocere bene la frolla).

Tiriamo fuori la teglia, versiamo la crema di mandorle, aggiungiamo i fichi privati della buccia e tagliati, ricopriamo con le strisce di pasta frolla, tipiche della crostata e inforniamo di nuovo a 170°C  per circa 25-30 minuti (regolatevi in base al vostro forno).

Sfornate, lasciate raffreddare e assaporate… la bontà di questa crostata vi lascerà senza parole! 😍


Ricetta scritta da Lara Pagliara


Articolo riproducibile citando la fonte con link al testo originale pubblicato su Cucina-Consapevole.it.

In questo blog:
- Tutti gli ingredienti sono da coltivazione biologica, non industrialmente raffinati.
- Gli oli sono ottenuti mediante spremitura a freddo.
- Il sale è marino integrale.
- Le bevande vegetali e le confetture di frutta sono senza zuccheri aggiunti.
- Il pane è a lievitazione naturale.
- Le farine o le semole sono da grani antichi.
- Se si usa vino, è senza solfiti aggiunti.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com