Seguici sui Social

Il Cibo dell’Uomo

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Il Cibo dell'uomo
Il Cibo dell'Uomo
Il libro scritto dal
Dottor Franco Berrino

Acquista il libro

Il Cibo della Gratitudine

Il Cibo della gratitdine
Guida alla cucina MacroMediterranea
Il libro scritto con il contributo del
Dottor Franco Berrino

Acquista il libro

Iscriviti al gruppo e Scarica GRATIS Menù di Natale

Random Post
Search
Search

Polpette di miglio in fiore di zucca

Print Friendly, PDF & Email

Le polpette vegetali sono facilissime da preparare! Il bello è che se in frigo avete dei cereali e legumi già cotti, di qualsiasi tipo, potete provare a realizzare delle ottime polpette vegetali, combinando ingredienti sempre diversi, dando spazio alla vostra fantasia!

Ingredienti per 12-13 polpette

  • 50 g di miglio
  • 110 g di fiori di zucca
  • 150 g di lenticchie marroni (peso da cotte)
  • Brodo vegetale non salato oppure acqua q.b.
  • Sale marino integrale q.b.
  • Pangrattato q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Procedimento

Dopo aver ammollato le lenticchie per circa 5-6 ore, facciamole cuocere nel brodo vegetale per 20-30 minuti. Per preparare il brodo vegetale basta unire sedano, carota e cipolla a pezzetti in una pentola, far rosolare con olio evo e in seguito aggiungere l’acqua.

Saliamo le lenticchie solo a fine cottura.

Nel frattempo prepariamo il miglio: laviamolo con molta cura, sciacquandolo più volte con acqua rinnovata, per rimuovere le saponine e, di conseguenza, eliminare il sapore amarognolo che il miglio potrebbe avere se non lo lavassimo per bene.
Cuociamo il miglio in acqua rinnovata (se vogliamo possiamo cuocere anche questo in brodo vegetale, per rendere le polpette più saporite), in quantità pari al doppio del suo volume. Quando comincia a sobbollire, aggiungiamo un pizzico di sale, abbassiamo la fiamma al minimo e lasciamo cuocere con il coperchio per 20 minuti.
Per pulire i fiori di zucca, stacchiamo il gambo, tiriamo via i pistilli esterni e il bocciolo interno, quindi sciacquiamoli delicatamente in una ciotola con dell’acqua.
Posizioniamo il cestello per la cottura al vapore sulla pentola nella quale stiamo cuocendo il miglio e, contemporaneamente, facciamo appassire i fiori di zucca per appena 5 minuti, così diventeranno morbidi e sarà semplice farli aderire alle polpette.
A questo punto uniamo il miglio e le lenticchie, mescoliamo per bene e quando il composto sarà tiepido cominciamo a formare le polpette.
Apriamo i fiori di zucca e avvolgiamo ogni polpetta con uno di questi.
Spennelliamo la superficie delle polpette con un po’ di olio evo e passiamole nel pangrattato.
Trasferiamo le polpette in una teglia da forno, quindi inforniamole per 10 minuti a 180°C.
Sforniamo, lasciamo intiepidire e… buon appetito!

Ricetta scritta da Lara Pagliara


Articolo riproducibile citando la fonte con link al testo originale pubblicato su Cucina-Consapevole.it.

In questo blog:
- Tutti gli ingredienti sono da coltivazione biologica, non industrialmente raffinati.
- Gli oli sono ottenuti mediante spremitura a freddo.
- Il sale è marino integrale.
- Le bevande vegetali e le confetture di frutta sono senza zuccheri aggiunti.
- Il pane è a lievitazione naturale.
- Le farine o le semole sono da grani antichi.
- Se si usa vino, è senza solfiti aggiunti.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com