Seguici sui Social

Il Cibo dell’Uomo

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Il Cibo dell'uomo
Il Cibo dell'Uomo
Il libro scritto dal
Dottor Franco Berrino

Acquista il libro

Il Cibo della Gratitudine

Il Cibo della gratitdine
Guida alla cucina MacroMediterranea
Il libro scritto con il contributo del
Dottor Franco Berrino

Acquista il libro

Iscriviti al gruppo e Scarica GRATIS Menù di Natale

Random Post
Search
Search

Sbriciolata mela e mirtilli

Print Friendly, PDF & Email

Quando ho fatto assaggiare questa sbriciolata a parenti, amici e colleghi, non potevano crederci che si trattasse di un dolce senza zuccheri aggiunti! 😉

Per la frolla ho utilizzato la ricetta della frolla frollosa di Silvia Petruzzelli, anche se ho omesso il malto e l’ho sostituito con albicocche secche frullate in un po’ di bevanda di soia.

Ingredienti

Per la frolla

  • 240 g di farina di farro
  • 25 g di olio extravergine d’oliva
  • Mezza bustina di agente lievitante
  • Un pizzico di vaniglia
  • Un pizzico di cannella
  • Un pizzico di sale
  • Buccia grattugiata di un limone
  • 30 g di mandorle ridotte in farina
  • Bevanda di soia q.b.
  • 3 albicocche secche

Per la crema

  • 200 g di mele
  • 50 g di mirtilli secchi
  • 100 g di mandorle
  • Buccia grattugiata di mezzo limone
  • Una punta di vaniglia
  • Farina di riso q. b.
  • Acqua q.b.

Decorazioni

  • Cocco rapè q.b. (da spolverare sulla torta)
  • Mirtilli secchi

Procedimento

Per preparare la frolla, uniamo in una ciotola tutti gli ingredienti secchi: farina, agente lievitante, cannella, vaniglia, un pizzico di sale, mandorle ridotte in farina, e la buccia grattugiata di un limone.

Frulliamo le albicocche secche insieme all’olio e un po’ di bevanda di soia.

Versiamo gli ingredienti liquidi nella ciotola insieme a quelli secchi e continuiamo ad impastare; eventualmente, aggiungiamo altra bevanda di soia, fino ad ottenere un panetto sodo e omogeneo.

Per la crema, tagliamo a pezzetti la mela, la mettiamo in un pentolino con poca acqua (tanto poi caccia la sua) cuocendola a fiamma bassa con coperchio. Nel frattempo tritiamo grossolanamente le mandorle e i mirtilli.

Quando la mela comincia a sfaldarsi, aggiungiamo mandorle e mirtilli tritati, buccia di limone, vaniglia e un pizzico di farina di riso integrale, giusto per rendere il composto un po’ più denso.

Stendiamo la pasta frolla con il mattarello e adagiamolo in una tortiera del diametro di 26 cm.

Farciamo la base di frolla con la crema alle mele, mirtilli e mandorle, sbricioliamo altra frolla sopra e inforniamo a 180 gradi per circa 20-30 minuti.

Una volta cotta, completiamo con una spolverata di cocco rapè e decoriamo a piacere con altri mirtilli secchi.

 


Ricetta scritta da Lara Pagliara


Articolo riproducibile citando la fonte con link al testo originale pubblicato su Cucina-Consapevole.it.

In questo blog:
- Tutti gli ingredienti sono da coltivazione biologica, non industrialmente raffinati.
- Gli oli sono ottenuti mediante spremitura a freddo.
- Il sale è marino integrale.
- Le bevande vegetali e le confetture di frutta sono senza zuccheri aggiunti.
- Il pane è a lievitazione naturale.
- Le farine o le semole sono da grani antichi.
- Se si usa vino, è senza solfiti aggiunti.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com