Scarica GRATIS Menù di Natale

Seguici sui Social

Il Cibo dell’Uomo

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Il Cibo dell'uomo
Il Cibo dell'Uomo
Il libro scritto dal
Dottor Franco Berrino

Acquista il libro

Il Cibo della Gratitudine

Il Cibo della gratitdine
Guida alla cucina MacroMediterranea
Il libro scritto con il contributo del
Dottor Franco Berrino

Acquista il libro

Random Post
Search
  • Home
  • Dolci
  • Semifreddo godurioso con mirtilli e cacao su base biscottosa di cioccolato dark e grano saraceno
Search

Semifreddo godurioso con mirtilli e cacao su base biscottosa di cioccolato dark e grano saraceno

Print Friendly, PDF & Email

Ingredienti

per la base biscottosa:

  • 60 gr di albicocche secche
  • 150 gr di mandorle tostate
  • 40 gr di grano saraceno decorticato
  • 10 gr di cacao amaro in polvere
  • 20 gr di cocco in scaglie
  • 50 gr di cioccolato fondente 100%
  • 1 cucchiaio di malto di riso (sciroppo di riso in caso di celiachia)

per il primo strato di budino:

  • 100 gr di mirtilli freschi
  • 50 gr di mandorle pelate e ridotte in farina
  • 3  albicocche secche (circa 18 gr) tritate
  • scorza di limone
  • 1 cucchiaino di agar agar in polvere
  • 30 gr di farina di riso integrale
  • 500 ml di bevanda di avena
  • 1 pizzico di sale marino integrale
  • Una punta di cucchiaino di vaniglia
  • Un cucchiaio di mirin (opzionale)
  • Succo di limone qb

per il secondo strato di budino:

  • 500 ml di bevanda di soia
  • 35 gr di farina di riso integrale
  • 40 gr di cacao amaro
  • 7 datteri denocciolati
  • 1 cucchiaio di crema di nocciole
  • Vaniglia
  • Sale marino integrale
  • Mirin (opzionale)

Procedimento

Preparazione base:

Tritiamo le albicocche e le mandorle. Uniamo il cocco, il cacao e amalgamare. Aggiungiamo il grano saraceno (precedentemente tostato in padella)  e il malto, amalgamando. Sciogliamo il cioccolato fondente a bagno maria e aggiungiamolo all’impasto. Stendiamo sulla base di una teglia per torte di 25 cm di diametro, con apertura laterale.

Preparazione primo strato:

Frulliamo  i mirtilli e aggiungiamo un po’ di succo di limone (quel tanto che basta per rendere il colore meno scuro: le antocianine contenute nei mirtilli, con pH acido tende a diventare di una colorazione più rosata, rispetto al blue di partenza).

Uniamo anche gli ingredienti (ad eccezione della vaniglia) e portiamo a bollore. Facciamo cuocere per almeno 10 minuti, mescolando. Verso la fine, aggiungiamo la vaniglia e mescoliamo. Versiamo quindi nella teglia, con biscottone preparato al punto precedente e aspettiamo che si freddi. Quindi procediamo con il secondo strato di budino.

Preparazione secondo strato:

Uniamo fcacao, sale vaniglia e stemperate con latte di soia (aggiungendolo gradualmente). Tritiamo i datteri e uniamoli, insieme alla crema di nocciole, al composto precedente. Mettiamo sul fuoco e portiamo a bollore mescolando. Da quando bolle, cuociamo  per 10 minuti circa. Versiamo quindi sullo strato precedente.

Quando sarà freddo,  gelifica ed è possibile rimuoverla dalla teglia, aprendo delicatamente la cerniera, e trasferirla su un vassoio da portata

Decoriamo con pistacchi e mirtilli. Serviamo freddo.


Ricetta scritta da Silvia Petruzzelli


Articolo riproducibile citando la fonte con link al testo originale pubblicato su Cucina-Consapevole.it.

In questo blog:
- Tutti gli ingredienti sono da coltivazione biologica, non industrialmente raffinati.
- Gli oli sono ottenuti mediante spremitura a freddo.
- Il sale è marino integrale.
- Le bevande vegetali e le confetture di frutta sono senza zuccheri aggiunti.
- Il pane è a lievitazione naturale.
- Le farine o le semole sono da grani antichi.
- Se si usa vino, è senza solfiti aggiunti.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com