Seguici sui Social

Il Cibo dell’Uomo

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Il Cibo dell'uomo
Il Cibo dell'Uomo
Il libro scritto dal
Dottor Franco Berrino

Acquista il libro

Il Cibo della Gratitudine

Il Cibo della gratitdine
Guida alla cucina MacroMediterranea
Il libro scritto con il contributo del
Dottor Franco Berrino

Acquista il libro

Iscriviti al gruppo e Scarica GRATIS Menù di Natale

Random Post
Search
Search

Pasta integrale con hummus di ceci, fagiolini e carote

Print Friendly, PDF & Email
AIUTATECI A SOSTENERCI!
Se acquistate qualche ingrediente sul sito Macrolibrarsi, vi saremmo grati se inseriste il codice partner 6246 (fase 4 del vostro carrello), ricambiando la condivisione gratuita di ricette e informazioni. Potrete aiutarci a sostenere le spese del blog.
Grazie!


Finalmente è arrivato il periodo di raccolta dei fagiolini!😍😋 Da adesso fino a settembre, ci aspettano mesi di esperimenti culinari con questo fantastico ingrediente 😄. Ecco una ricetta di un piatto unico! 😋

Ingredienti per due persone

  • 150 g di pasta integrale (io ho usato una pasta di grano duro Timilia)
  • 40 g di ceci (peso da secchi)
  • 1 cucchiaio di thain
  • Mezzo spicchio d’aglio
  • Paprika q.b.
  • Pepe q.b.
  • Prezzemolo q.b.
  • Succo di mezzo limone
  • Olio evo q.b. (circa 5 grammi)
  • 1 carota
  • 70 g di fagiolini
  • Sale marino integrale q.b.
  • 10-12 olive (io ho usato le olive leccine, tipiche della mia zona)

Procedimento

Per la preparazione dei ceci, ricordiamoci di metterli in ammollo 24 ore prima, con un pezzettino di alga kombu, e di cambiare l’acqua ogni 8 ore.
Trascorse le 24 ore di ammollo, cuociamo i ceci in acqua rinnovata, insieme all’alga kombu (che toglieremo a fine cottura) per 2 ore, aggiungendo il sale a fine cottura.

Una volta cotti i ceci, procediamo con la preparazione dell’hummus: versiamo i ceci in un contenitore alto e stretto, insieme a mezzo spicchio d’aglio (o meno, in base ai gusti), qualche foglia di prezzemolo tritato al coltello, il succo di limone, un pizzico di paprika e di pepe, circa 5 grammi di olio evo e un cucchiaio di thain.

Frulliamo tutto con un frullatore ad immersione, fino ad ottenere una crema.

Una volta preparato l’hummus, dedichiamoci alla cottura dei fagiolini e delle carote.

Dopo averli lavati, tagliamo i fagiolini a bastoncini più corti e le carote a “fiammifero”.
Una volta fatto ciò, scaldiamo un po’ di olio evo in una padella e facciamo rosolare i fagiolini e le carote con le olive tagliate a pezzetti, per circa 10-15 minuti, aggiungendo un pizzico di sale e di pepe.

Nel frattempo, cuociamo la pasta in abbondante acqua con un po’ di sale m.i. .

Cinque minuti prima che la pasta sia completamente cotta, scoliamola e versiamola nella padella con i fagiolini e le carote, quindi lasciamo che finisca di cuocere in padella.

A questo punto versiamo due cucchiai di hummus nel piatto, quindi adagiamo sopra la pasta saltata con i fagiolini, le carote e le olive.
Spolverizziamo con un po’ di prezzemolo e gustiamoci il nostro pranzo! 🍴😋


Ricetta scritta da Lara Pagliara


Articolo riproducibile citando la fonte con link al testo originale pubblicato su Cucina-Consapevole.it.


In questo blog:
- Tutti gli ingredienti sono da coltivazione biologica, non industrialmente raffinati.
- Gli oli sono ottenuti mediante spremitura a freddo
- Il sale è marino integrale
- Le bevande vegetali e le confetture di frutta sono senza zucchero
- Il pane è a lievitazione naturale
- Le farine o le semole sono da grani antichi

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com