Seguici sui Social

Il Cibo dell’Uomo

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Il Cibo dell'uomo
Il Cibo dell'Uomo
Il libro scritto dal
Dottor Franco Berrino

Acquista il libro

Il Cibo della Gratitudine

Il Cibo della gratitdine
Guida alla cucina MacroMediterranea
Il libro scritto con il contributo del
Dottor Franco Berrino

Acquista il libro

Iscriviti al gruppo e Scarica GRATIS Menù di Natale

Random Post
Search
Search

Sformato di miglio e cavolo

Print Friendly, PDF & Email

Ingredienti

  • 200 gr. miglio decorticato crudo
  • mezzo cavolfiore
  • 100 gr. tofu affumicato al faggio
  • 70 gr. mix mandorle e nocciole
  • fiocchi di alga nori
  • 1 cipolla
  • curcuma q.b
  • olio evo
  • sale marino integrale
  • pepe

Procedimento

Cuociamo il miglio in acqua salata in rapporto 1:2 con un cucchiaio di fiocchi di alga nori.

Intanto tagliamo a pezzetti una cipolla e la mettiamo in una padella con l’olio. Tagliamo il cavolo e lo frulliamo crudo in un mixer finché diventerà granuloso, lo aggiungiamo alla cipolla con curcuma, pepe, sale ed iniziamo a cuocere con acqua se necessario. A quasi fine cottura aggiungiamo il tofu affumicato tagliato a cubetti.

A questo punto uniamo il miglio alle verdure amalgamando bene e lasciando evaporare eventuale acqua.

Spennelliamo con un filo di olio una pirofila e adagiamo tutto il composto. Livelliamo la superficie e facciamo una panatura con le mandorle e nocciole precedentemente tritate (non a farina).

Cuociamo a 180°C  per circa 30 minuti coprendo con un foglio di carta forno la panatura per i primi 20 minuti, per evitare di far bruciare la superficie. Lasciamo intiepidire prima di servirlo.

 

 

Consiglio il tofu affumicato perché dona al piatto un sapore davvero unico.


Ricetta scritta da Alessia Galatolo


Articolo riproducibile citando la fonte con link al testo originale pubblicato su Cucina-Consapevole.it.

In questo blog:
- Tutti gli ingredienti sono da coltivazione biologica, non industrialmente raffinati.
- Gli oli sono ottenuti mediante spremitura a freddo.
- Il sale è marino integrale.
- Le bevande vegetali e le confetture di frutta sono senza zuccheri aggiunti.
- Il pane è a lievitazione naturale.
- Le farine o le semole sono da grani antichi.
- Se si usa vino, è senza solfiti aggiunti.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com