Scarica GRATIS Menù di Natale

Seguici sui Social

Il Cibo dell’Uomo

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Il Cibo dell'uomo
Il Cibo dell'Uomo
Il libro scritto dal
Dottor Franco Berrino

Acquista il libro

Il Cibo della Gratitudine

Il Cibo della gratitdine
Guida alla cucina MacroMediterranea
Il libro scritto con il contributo del
Dottor Franco Berrino

Acquista il libro

Random Post
Search
  • Home
  • Pasta
  • Spaghetti con alici e pomodori secchi
Search

Spaghetti con alici e pomodori secchi

Print Friendly, PDF & Email

Ingredienti per 2 persone

  • 150 gr di spaghetti integrali di grani antichi
  • 5 filetti di alici
  • 35 gr circa di pomodori secchi
  • olio evo
  • 1 spicchio di aglio
  • sale marino integrale
  • basilico o prezzemolo
  • pane di grano verna o integrale q.b. raffermo

Procedimento

Per prima cosa reidratiamo i pomodori secchi (nel mio caso fatti in casa usando i datterini biologici e yanghizzati con del sale marino integrale per togliere i semini).

Prendiamo una padella antiaderente e aggiungiamo 3 cucchiai di olio evo e aglio leggermente schiacciato, mettiamo quindi i filetti di alici ridotti a pezzetti così come i pomodorini e del basilico o prezzemolo leggermente sminuzzato.

Facciamo rosolare per qualche minuto.
Intanto in un’altra padellina facciamo diventare croccante le briciole di pane (nel mio caso fatto in casa e tritato con il robot da cucina) con dell’olio evo, circa 2 cucchiai su 4 di briciole di pane.

Quando i nostri spaghetti saranno cotti nella loro acqua salata, possiamo unirli nella padella e iniziamo ad insaporire il tutto facendoli saltare.
A questo punto aggiungiamo le briciole croccanti e impiattiamo.

Buon appetito!


Ricetta scritta da Alessia Galatolo


Articolo riproducibile citando la fonte con link al testo originale pubblicato su Cucina-Consapevole.it.

In questo blog:
- Tutti gli ingredienti sono da coltivazione biologica, non industrialmente raffinati.
- Gli oli sono ottenuti mediante spremitura a freddo.
- Il sale è marino integrale.
- Le bevande vegetali e le confetture di frutta sono senza zuccheri aggiunti.
- Il pane è a lievitazione naturale.
- Le farine o le semole sono da grani antichi.
- Se si usa vino, è senza solfiti aggiunti.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com